Loading...
Il Metodo Paul Scerri

Grazie alle competenze tramandate dai nonni erboristi di origine maltese, Paul Scerri ha viaggiato e studiato in tutto il mondo

Un buon Karma che gli ha aperto la mente con tante esperienze e tante differenti culture, e che gli ha giovato nello studio della salute umana, delle Scienze Naturopatiche e dell’Omeopatia.

Dagli albori della sua carriera, ha sempre sostenuto l’importanza della conoscenza e dell’individuazione delle Costituzioni Umane, in coerenza con i principi terapeutici su cui si basa la medicina omeopatica. A tale scopo ha cercato di approfondire il rapporto natura umana- alterazione dell’equilibrio, avvalendosi dei vari modelli costituzionali, a partire da quello del suo mentore, Ippocrate, risalente al V secolo a.C., fino ai modelli classificativi più recenti,  e studiandone le correlazioni con la Teoria dei Cinque Elementi, perno del pensiero filosofico cinese (300 a.C.).

Ciò gli ha consentito di sviluppare e di impartire un Metodo altamente personalizzato basato sulla Diagnosi e sul riconoscimento delle Tipologie umane, rivelatrici delle proprietà vitali e delle predisposizioni patologiche della persona trattata, al fine di praticare delle terapie mirate e personalizzate.

Alla base del Metodo vi è un radicato approccio Olistico: esso è finalizzato al raggiungimento del Benessere della persona trattata e a comprendere le motivazioni del suo malessere, fisico-mentale, che inesorabilmente si ripercuotono sulle unità micro-vasculo-tissutali, muscolari, scheletriche.  Bisogna intervenire sulla persona attraverso diversi piani paralleli, ma con un’unica finalità: infondere Benessere ed estirpare le radici del problema.

In questo sistema vi é quindi un’importante dimensione di Prevenzione e un’altrettanto importante componente di Conservazione e Miglioramento delle funzionalità Fisiologiche e Metaboliche del soggetto.

Anche in un atleta non si può trascurare la componente metafisica di un disagio. Poiché il mio Metodo è improntato ad uno stato di Benessere generale, la Ricerca Techno-Sport Concept è stata orientata non al singolo disagio dell’atleta, bensì  all’Uomo Atleta

                                                                                           – Paul Scerri